commento al secondo libro di samuele

In Uncategorized Posted

Nobile sentimento da parte sua! Il «dolce salmista d’Israele» considera il passato: Ahimè! Criticare i proprii genitori e pretendere di saperne più di loro è sempre un cattivo segno. Così è, non solo delle nostre buone gambe, ma di tutte le nostre facoltà; esse sono utili, o non lo sono, secondo se siamo o no sottomessi al Signore Gesù. È Davide (il cui nome significa Diletto), prezioso tipo di Cristo, Lui che è perfettamente secondo il cuore di Dio. Non ha forse promesso: «Chi avrà dato da bere soltanto un bicchier d'acqua fresca ad uno di questi piccoli,... non perderà punto il suo premio»? Invano! La vita di Davide volge al termine. Tuttavia, ci permettono di comprendere meglio, in certo qual modo, ciò che il nostro Salvatore ha attraversato. Lascia un commento Annulla risposta. Molto tempo dopo il suo delitto è rimesso in mente e reclama una espiazione secondo Numeri 35:19. (Ebrei 6:10). Di Lui solo può essere dichiarato che il suo regno sarà per sempre. Percorso di lettura del libro: Sacra Scrittura, Antico Testamento, Libri di Samuele. Ora queste s'introducono nella sua casa. L’uno e l'altro provocano il disprezzo degl'increduli di cui Mical è la triste immagine. Per Davide non si trattava forse della morte del suo nemico e della possibilità di salire sul trono? Esso abbraccia dunque un arco di tempo pari a quello dell'intero regno di Davide sulle dodici tribù, che tradizionalmente va dal 1010 fino al 970 a.C. Ora interroga il Signore due volte. 5). Sappiamo dunque essere occupati. 63 Visualizzazioni. Omelie riferite al libro: Secondo libro di Samuele, capitolo 7. Il primo libro di Samuele descrive la corruzione della casa sacerdotale di Eli a Silo, i suoi figli sono detti “figli di Belial”, del demonio. Secondo Barth, il re, l’eletto, del libro di Samuele è in tutti i suoi aspetti un testimone di Gesù Cristo: «Dio ha inaugurato il suo regno con Saul, ma per il peccato del popolo lo ha consegnato alla morte; così il Cristo rappresenta tutto il peccato del popolo ed è respinto, vittima offerta per … Si pensa al cammino e al culto del cristiano. Nello stesso modo Gesù desidera oggi rivelarsi agli uomini come Colui che simpatizza con loro nelle loro pene e che si è caricato dei loro dolori (Isaia 53:4). Ma quando sarà seduto alla tavola regale, la sua infermità non sarà visibile. (leggere 2 Samuele 4:4). La peshitta del secondo libro di Samuele: Quali sono le caratteristiche dell'antica traduzione in siriaco, detta Peshitta, al secondo libro di Samuele?In che termini, e con che attenzioni, si può confrontare una traduzione con il testo originario? Fino alla fine della sua vita, Davide farà l'esperienza amara che «quello che l'uomo avrà seminato, quello pure mieterà» (Galati 6:7). Seconda serie. Non l'avremmo creduto così colpevole. 26). Quest'ultimo ha cercato di spaventare Gesù con la prospettiva dell'ira di Dio, poi di ritenerlo nei «legami della morte» (vers. Ma se siamo discepoli di Cristo, dei combattimenti si presenteranno anche dinanzi a noi. Questa ha preparato per Israele e per il mondo un avvenire di gloria sotto il dominio di Cristo, il Re di giustizia e di pace. Giuseppe Amato – COMMENTO AL SECONDO LIBRO DI SAMUELE 2 Secondo voi quale delle due versioni è quella vera? Ma in Getsemane, Cristo è stato esaudito «a causa della sua pietà» (Ebrei 5:7). Il padre era infatti uno Zufita, cioè un discendente di Zuf (1Sam 1,1; Cf. Bisogna possederla noi stessi. Può abbandonare senza rimpianto tutti i suoi beni. Omelie riferite al libro: Secondo libro di Samuele, capitolo 12 don Raffaello Ciccone (Omelia del 10 Agosto 2014) Commento su 2Sam 12,1-13;2Cor 4,5b-14;Mc 2,1-12 Altrettanto come ai figli di Giuda (vers. Il consiglio di Hushai permetteva a Davide d’essere informato a tempo, di allontanarsi e preparare la sua difesa. Che cosa sono infatti le sofferenze di Davide in paragone di quelle del Signore? Nel cuore del «diletto» dell'Eterno brillano la grazia, il disinteresse, l'amore per il suo popolo e il rispetto dell'ordine divino. Accade anche a noi di cantare la nostra riconoscenza? No, vero? Amore meraviglioso, pieno di dolcezza; e tuttavia pallida figura dell’amore di Gesù; inscrutabile amore, da cui nulla — no, neppure la morte — potrà mai separarci (Romani 8:38-39). Davide al cap. Ringraziare Dio semplicemente. Terminò con l’uccisione di Abner, poi con quella di Ish-Bosheth. Invece, quando si tratta del Figlio di Dio, vi era in Lui una tale eccellenza che Dio non poteva non liberarlo. 1Cr 6,20) detto l’Efraimita, perché abitante nel territorio di … Pensiamo all'offerta di Maria nell'Evangelo. Mefibosheth ha dimostrato la propria affezione per il vero re facendo pubblicamente cordoglio durante la sua assenza (vers. Ma Davide ed il popolo non ne han tenuto conto. «Basta!» — dice Egli, quando il frutto che si aspettava è prodotto nei cuori. Contenuto Samuele, Saul, David: questi sono i tre protagonisti dei due libri di Samuele. Più abbiamo ricevuto e meno le nostre concupiscenze sono scusabili. A quelli che contemplavano Gesù sulla croce, il suo abbandono sembrava un segno della disapprovazione di Dio. Abbiamo già pensato a ciò che faremmo se domani i cristiani dovessero essere perseguitati, puniti con la prigione o con la morte, come lo sono stati anticamente... e come lo sono ancora in certi paesi? Invece l'orgoglio e l'accecamento dei figli di Ammon, li spingono ad una guerra aperta contro colui che aveva voluto far loro del bene. Absalom aveva preparato il suo colpo di stato. Ma la risposta divina è stata: «Sono io che ho fatto tutto per te». Il testo dei due libri di Samuele (CEI 1971) è riportato integralmente nella parte superiore di ogni pagina, mentre nella parte inferiore è situato il commento dell’autrice. Veramente, lo sguardo del Padre poteva posarsi con assoluta soddisfazione su «l’uomo perfetto» (vers. 30). Occorre che l'Eterno gli mandi Nathan. È così che nulla sarà dimenticato di tutto ciò che il Signore ci avrà concesso di fare per Lui. E così è stato preparato per il suo regno, su cui si apre ora questo secondo libro di Samuele. 23), la sua santità (vers. Ma che cosa terribile quando questi caratteri si manifestano nella famiglia dell’uomo di Dio. È interrotta dal Secondo libro di Samuele 21-24, che unisce insieme brani di origine diversa sul regno di Davide. Poi Dio ci dà ancora una pagina gloriosa. (Matteo 10:42). CAPITOLO: 24 1 L’ira del Signore si accese di nuovo contro Israele e incitò Davide contro il popolo in questo modo: «Su, fa’ il censimento d’Israele e di Giuda». Senza aspettare la fine della nostra vita, è necessario fare ogni tanto il punto, come il marinaio sulla sua nave. 15:31), interviene per fare riuscire questo stratagemma. e tuttavia è così! Egli ha loro mostrato quel che può fare la fiducia in Dio. Absalom è un uomo tanto brutto moralmente, quanto bello e seducente fisicamente. Ed essi vorranno pure godere delle benedizioni che Egli ci ha largite. Percorso di lettura del libro: Sacra Scrittura, Antico Testamento, Libri di Samuele. Dunque fu scritto attorno al 960 a.C. Scopo del Libro: 2 Samuele narra il regno del Re Davide. 8-15) narra invece l’istituzione della monarchia, con Saul. Abbiamo noi voi provato talvolta l'invincibile potere di questo nome di Gesù? Inoltre riceve questa nuova prova, come proveniente dalla mano divina e accetta l'ingiusta maledizione come una cosa che Dio ha giudicata necessaria. È una lotta di prestigio, volendo ognuno di questi uomini orgogliosi primeggiare. Pensiamo a quel che Gesù diceva ai suoi discepoli mentre stava per lasciarli: «Fra poco non mi vedrete più... voi sarete contristati, ma la vostra tristezza sarà mutata in letizia» (Giovanni 16:19-20 — vedere anche Marco 2:20). I sacerdoti sono là, che assicurano le relazioni con Dio. tweet. Questo libro da al Patto Davidico il suo contesto storico. Ma, per il credente, il sangue di Cristo ha fatto sparire interamente tutti i suoi falli. Essi hanno combattuto e sofferto con lui. Potessimo noi tutti assomigliare a Ittai il Ghitteo! Domenica 24 Dicembre 2017 : Secondo libro di Samuele 7,1-5.8b-12.14a.16. Essi sono sempre davanti a Dio. La seconda parte di I Samuele (capp. Ebbene, Dio vuol farci comprendere, a noi come a Davide, quanto sia grave sostituire ai Suoi insegnamenti i nostri buoni pensieri e i nostri proprii accomodamenti, specialmente quando si tratta del culto. 19 aveva detto il contrario. Commento al Primo libro di Samuele attribuito a Gregorio Magno è un libro di Gargano Guido Innocenzo pubblicato da San Paolo Edizioni nella collana Parola di Dio. In ciò assomiglia al grande Nemico, che sull’alto monte cercava di fare accettare da Gesù — ma senza miglior successo — tutti i regni del mondo e la loro gloria (Matteo 4:8 a 10). ... Commento teologico sul testo del Secondo libro di Samuele, a cura del Movimento Apostolico. Godrà nuovamente di Canaan, immagine del cielo, di cui era stato privato per qualche tempo a causa del suo peccato. Era forse poca cosa? È senza scrupoli e non indietreggia davanti ad un delitto se qualcuno costituisce un ostacolo ai suoi piani. Allora che cosa rimane da fare a Davide? E riprende Abishai, il cui zelo ardente si manifestava nella vendetta (vers. Gesù, appeso al legno (Atti 5:30 e 10:39), portando la maledizione, ha espiato i nostri peccati, Lui il Giusto per noi ingiusti. Per Israele, questo principio del cap. 16:3). La Bibbia oggi segue la divisione del testo ebraico detto Testo Masoretico (cioè il testo ebraico a cui furono aggiunte le vocali per permetterne la lettura in modo corretto). A lui si applica ugualmente quel versetto che ci agghiaccia di spavento: «L'occhio che si beffa del padre e disdegna d'ubbidire alla madre, lo caveranno i corvi del torrente, lo divoreranno gli aquilotti» (Proverbi 30:17). La terza parte sempre di I Samuele (cap. Finché tutto andava bene per il re ed il suo seguito, era impossibile distinguere quelli che erano veramente affezionati a Davide da quelli che restavano con lui semplicemente per interesse personale. Davide commette un nuovo fallo: fa il censimento del popolo! Facebook Twitter Pinterest Print or Email Secondo libro di Samuele: Capitolo 24, versetto 14 3 giugno SONO IN GRANDE ANGUSTIA! In tempi migliori Davide l'aveva riconosciuto: «Chi son io, o Signore, o Eterno... E qual popolo è come il tuo popolo, come Israele?» (cap. 8, su Hadadezer ed i Siri che avevano prestato aiuto agli Ammoniti. Davide, al momento di scendere dai Filistei, non aveva consultato Dio, e si era trovato molto male. E il Signore dimenticherà forse quel po’ di misericordia che Egli ci avrà dato di dimostrare? Tsiba lo aveva accusato con malvagità a Davide (cap. Anche oggi la natura del popolo di Dio deve fare i conti con i mutamenti in atto» (p. 583). [3]Allora Samuele si rivolse a tutta la casa d'Israele dicendo: «Se è proprio di tutto cuore che voi tornate al Signore, eliminate da voi tutti gli dei stranieri e le Astàrti; fate in modo che il vostro cuore sia indirizzato al Signore e servite lui, lui solo, ed egli vi libererà dalla mano dei Filistei». Purtroppo è quel che avvenne a Davide! Questo non vi pare forse eccessivamente grave. 10) hanno tutte la loro sorgente in quest’incomparabile Persona. Al capitolo precedente Ahimaats era corso per obbedienza e il suo servizio era stato prezioso. Davide, che al Salmo 19:7 dichiarava: «La legge dell’Eterno è perfetta», ha successivamente trasgredito tre dei suoi comandamenti. 11 e 13. Ogni giorno si recava alla porta della città per incontrarvi quelli che avevano un affare da giudicare. 6). Dunque fu scritto attorno al 960 a.C. Scopo del Libro: 2 Samuele narra il regno del Re Davide. L'Evangelo ci mostra, non più l'arca, ma Gesù in persona che fa il suo ingresso in quella stessa città di Gerusalemme fra la gioia di quelli che l'acclamano (Matteo 21:9). «Quanto inscrutabili sono i Suoi giudizi, e incomprensibili le Sue vie» (Romani 11:33). A partire dal capitolo 9 del Secondo libro di Samuele inizia un lungo racconto che terminerà all’inizio dei libri dei Re (Primo libro dei Re 1-2). Dopo … I versetti 33 e seguenti ci mostrano Dio ugualmente potente per sostenere nella loro marcia e nelle loro lotte, quelli che si confidano in Lui. Mosè l’aveva fatto due volte. La gioia di Mefibosheth lo fa passare ora al disopra di tutte le ingiustizie. Cercando di ingannare Davide colla sua narrazione che è un tessuto di menzogne, non ha fatto che ingannar se stesso (vedere Proverbi 11:18). Qui la sua propria volontà appare in gioco: «Voglio correre», dichiara egli (vers. Dopo Mefibosheth che ha accettato la grazia regale, ecco l’esempio di quelli che non la comprendono e non vogliono riceverla. 25, 26). 10-17 - Ho peccato contro il Signore. E la commovente parabola della pecora rubata, ben atta a raggiungere il cuore di colui che fu pastore, lo aiuterà a misurare l'orrore del suo fallo. 2) che cosa sta dicendo Davide in quel momento? (Giovanni 5:40; Matteo 22:6). Il caso di Tsiklag ha lasciato Davide umiliato, cosciente della sua debolezza, ma lo ha anche ristabilito in una felice relazione con l’Eterno. Ma se il suo cuore è straziato, la sua sottomissione e la sua fiducia restano irremovibili. Davide aveva dato corso a queste due forme del male prendendo Bath-Sheba e ordinando la morte di Uria. Il tempo, siamone certi, non cancella i peccati commessi. Questa storia tragica ci mostra un re che divenne schiavo: schiava delle sue concupiscenze, preso nell’ingranaggio terribile del peccato. 15 Samuele dormì fino al mattino, poi aprì i battenti della casa del Signore. Nello stesso modo il solo titolo di gloria del cristiano è il bel nome di Cristo «invocato» su lui (Giacomo 2:7). 18) e traendolo (per mezzo della risurrezione) dalle «grandi acque» (vers. Io non temo le miriadi di popolo...» (Salmo 3:3,5,6). E la preghiera del re, espressione d'una completa comunione, si riassume così: Fa'come hai detto; e che il Tuo nome sia magnificato (vers. — Ed è quivi pure che si avanzerà Giuda alla testa dei soldati e degli uscieri. «Non concupire la moglie del tuo prossimo» — diceva la legge. Per quest'uomo ha valore soltanto il proprio interesse. — Tali servizi sono pure dinanzi a noi, non credete? Si tratta dapprima di Salomone, figlio di Davide, che costruirà il tempio. Dal secondo libro di Samuèle - 2Sam 12, 1-7. È quel che Davide fa al Salmo 51, scritto in quel momento di amara distretta (vedere anche Salmo 32 vers. Commento teologico al Quinto Libro dei Salmi (107-150) Commento teologico al Quarto Libro dei Salmi (90-106) Commento teologico al Terzo Libro dei Salmi (73-89) Commento teologico al Secondo Libro dei Salmi (42-72) Commento teologico al Primo Libro dei Salmi (1-41) Libro di Giobbe – Commento teologico Dal secondo libro di Samuèle 2Sam 7,4-17 Testo del brano In quei giorni, fu rivolta a Natan questa parola del Signore: «Va’ e di’ al mio servo Davide: Così dice il Signore: “Forse tu Certamente, Dio non poteva risparmiare la croce al suo Figlio e «far passare il calice lungi da Lui». Infine, per confondere il cuore di Davide, Dio gli ricorda tutto quel che la Sua grazia aveva fatto per lui. Il fuscello nell'occhio del nostro fratello non ci sfugge, mentre non distinguiamo neppure la trave che si trova nel nostro. Gli eventi in 1 Samuele coprono un periodo di 110 anni, tra il 1100 a.C. Ed il 1000 a.C. Gli eventi di 2 Samuele coprono un periodo di 40 anni. La storia di Samuele si trova nel primo libro, di cui è considerato l’autore fino al capitolo 25; probabilmente furono i profeti Natan e Gad, che vissero all’epoca di Davide, a completare la stesura dell'opera. Libro di Guido Innocenzo Gargano, La vita attiva e la fecondità della contemplazione - Commento al Primo libro di Samuele attribuito a Gregorio Magno, dell'editore San Paolo Edizioni, collana Parola di Dio. — Non insisteremo mai abbastanza su questa regola fondamentale della vita cristiana: la dipendenza. 5 0 obj (clicca qui per conoscere lo scopo di questa rubrica)Secondo libro di Samuele. È lusingarci della nostra importanza, dimenticando che soltanto la grazia di Dio ci ha fatto ciò che siamo e ci ha dato ciò che possediamo. Vedete, appena terminato il censimento degli uomini guerrieri, il loro numero è già ridotto dall’epidemia. Mentre Davide percorre il suo sentiero di dolore e d’umiliazione, un Beniaminita, Shimei, ne approfitta vilmente per gettargli sassi e proferir maledizioni. Questi ha dato l'esempio ai suoi uomini trionfando per primo sul vero Goliath, il più grande e il più pericoloso di tutti gli avversari. Ma facciamolo anche quando siamo soli. «Il libro di Samuele descrive la nascita di una nuova istituzione che modifica la natura del popolo di Dio dell’AT. 4) è l’ascesa di Davide finché diventa re del sud e del nord. Secondo libro di Samuele . Dio si è occupato della nostra salvezza, del nostro riposo, di tutto ciò che concerne il nostro avvenire (vers. — vedere Salmo 3:1 e il titolo). Ma questo fornisce a Davide l'occasione d'una nuova vittoria, più gloriosa di quella del cap. Tuttavia dimentica qui la grazia che l'ha così sovente caratterizzato, ed esprime l'odio contro gl'infermi chiudendo loro l'accesso alla casa di Dio. Nondimeno aiutano questi a riprendersi per pensare all'interesse del popolo piuttosto che al proprio dolore. 2Samuele 11. 16 fino al II Samuele cap. 21:25), la sua fedeltà (vers. L'ozio, la pigrizia, ricordiamocene bene, sono per il credente delle occasioni di caduta. Satana è vinto. Questa fiducia, non sarà delusa. Le sventure di Davide hanno ora prodotto i loro frutti. 8-15) narra invece l’istituzione della monarchia, con Saul. «La via di Dio è perfetta...» comincia il versetto 31. Non ci accade forse talvolta, per darci dell'importanza, di supporre in altri delle cattive intenzioni e accusarli ingiustamente? Nonostante un ordine dell’Eterno rivolto specialmente ai re (Deuteronomio 17:17), Davide prende un gran numero di mogli, dapprima a Hebron, poi a Gerusalemme. È bella la risposta di Davide alla difficile scelta che gli è imposta: «Che cadiamo nelle mani dell'Eterno, giacché le sue compassioni sono immense...» (vers. Si porrebbe anche volentieri nella sua bocca a quel momento, il Salmo 23, particolarmente i vers. 20) è il regno di Davide, nel bene e nel male. Fra tutti gli uomini, Cristo è il solo che abbia meritato, se così si può dire, la sua risurrezione. Come Israele dopo aver attraversato il mar Rosso (il vers. Purtroppo si tratta di una guerra civile! Non era nulla per lui fuggire d’innanzi a Saul in paragone di questa fuga d'innanzi al suo proprio figlio ribelle. 18) abbiamo bisogno che ci siano insegnate le lezioni di questa elegia dell’arco: Attristarci della sventura altrui — invece di rallegrarcene, forse; rivelare ciò che vi è di buono anche in quelli che non ci amano; guardarci dal raccontare ciò che possiamo sapere di spiacevole sul conto di qualcuno; coprire soprattutto i falli dei nostri fratelli e delle nostre sorelle pensando alla testimonianza del popolo di Dio di fronte al mondo (1 Pietro 4:8). Cominciamo oggi la sua lunga e bella storia. Considerate la spedizione dei tre prodi uomini al pozzo di Bethlehem. Seguono ora i meravigliosi motivi che Gesù ha dati a Dio per gradirLo: La sua giustizia e la purezza delle sue azioni (vers. Triste interruzione di quella bella cerimonia!

Menestrello In Inglese, Metafora Delle Foglie, Notre Dame De Paris, Aspetti Positivi E Negativi Dei Social Network, Ristorante La Verna, Alpha Test Professioni Sanitarie Simulazione, Pronostici Tennis Da Tavolo, Tattoo Sole: Significato,