#DesignersWeLove: John Pasche

Un nuovo appuntamento oggi con i designer che amiamo, che ci ispirano, che hanno fatto la storia con le loro immagini iconiche.

Oggi parliamo di John Pasche, l’uomo dietro la “linguaccia” dei Rolling Stones.

Inglese, classe 1945, diplomato al Brighton College of Art, Pasche inizia a lavorare fin dai tempi del Royal College, creando prima un poster per il film Judex, poi per la pellicola di Roger Vadim “E Dio creò la donna”. Nello stesso fortunato anno, il 1969, crea quello che nel 2008 verrà eletto il logo di una rock band migliore di sempre: la bocca che fa la linguaccia per i Rolling Stones.

Il designer continuò a collaborare con Mick Jagger e compagni fino al 1974 quindi iniziò a lavorare per il settore musicale della United Artists, una delle compagnie di produzione più importanti degli Stati Uniti, fondata nel 1919 da D. W. Griffith, Charlie Chaplin, Mary Pickford e Douglas Fairbanks. È qui che crea le immagini iconiche del gruppo The Stranglers.

Lavora anche con Chrysalis Records per cui crea la copertina del singolo “Steel Monkey” dei Jethro Tull nel 1977, ma è da freelance che continua a collaborare con i più grandi nomi della musica rock mondiale: Jimi Hendrix, The Who, David Bowie, tra gli altri.

Per saperne di più su John  Pasche http://www.johnpasche.com

Vi lasciamo con qualche immagine…

(We do not own any rights. All images from http://www.johnpasche.com. Copyright of the author)

the-stranglers-peaches-united-artists

The Stranglers single sleeve 1979.

rhmzasu7

A poster for the cult movie The Rocky Horror Picture Show 1975

rolling-stones-poster-european-tour-1970

Classic travel posters from the Twenties and Thirties were the inspiration for this Rolling Stones European Tour 1970  poster

rolling-stones-poster-american-tour-1972

The travel theme was also the inspiration for this 1972 Rolling Stones European Tour poster.

Related Posts

Comments are closed.