#DesignersWeLove: Jamie Reid

jamie_reid_292

Jamie Reid shot by David Ortega for Index Magazine, 1998

Dirompente, trascinante, potente.

Jamie Reid è il nostro #DesignerWeLove della settimana. Creatore di immagini che hanno fatto la storia, è uno degli artisti contemporanei che più hanno rivoluzionato il design contemporaneo, rompendo totalmente con le regole della tradizione e trasportando le arti visive in un’altra epoca.

Conosciuto ai più per la collaborazione avviata con i Sex Pistols fin dal 1975, contribuendo alla formazione dell’immagine violenta e inequivocabile del gruppo e alla nascita del movimento punk stesso, attraverso cover di album iconici come Never Mind the Bullocks e dei singoli Anarchy in the U.K. e God Save the Queen, Jamie Reid è in realtà molto più di questo.

Il suo stile non è solo punk, non è solo la ribellione degli anni Settanta, non è solo l’acidità dei colori e l’energia dietro uno strappo. Formato nella scuola d’arte di Croydon (UK), racconta di aver davvero imparato la forza e l’importanza del design solo sul campo, tra la fine degli anni Sessanta e i primi anni Settanta, ben prima dei “Pistols”. In realtà, Reid e Malcolm McClaren si erano già conosciuti, proprio in quella scuola che presto lasciarano e che frequentarono insieme a un altro nome importante, un tale Sean Scully (per chi volesse saperne di più, ecco il suo sito), oggi geniale astrattista che espone in tutto il mondo.

La sua arte, perché è di questo che si tratta, però, resta legata a doppia mandata alla musica, non solo al punk dei Pistols, ma anche al rock indie contemporaneo dei Blur, a tratti ai virtuosismi del jazz di Coltrane, fino all’elettronica che mescola musica Afro e Celtic music di Afro Celt. Ed entrando in contatto con le opere di Reid non si può far altro che lasciarsi coinvolgere dal ritmo frenetico della loro melodia.

Per saperne di più su Jamie Reid www.jamiereid.org

Per leggere l’intervista a Index magazine www.indexmagazine.com

Vi lasciamo con qualche immagine che probabilmente riconoscerete!

(We do not own any rights. Copyright of the author)

 

god-save-the-queen

 

folk-the-banks-web

 

jamie-jhola

 

Related Posts

Comments are closed.